Palla Di Neve

Palla Di Neve

Dvd
Anno: 1995
Codice: 208132
Data di uscita: 19/01/2009
Disponibilità immediata!
Consegna in 2 giorni lavorativi
Prezzo:
€ 5,50
Qt.

Mentre Billy Bolla, un anziano attore ingaggiato come intrattenitore su una nave da crociera, fa amicizia con un bambino, Theo, il quale sta tornando dal collegio a casa nella sua isola natale con la madre Melina, un delfino bianco, addestrato dalla bella Helena nell'acquario del crudele Marcov e fuggito grazie ad un fulmine che ha aperto la saracinesca, segue la nave mangiando gli avanzi di pesce. Frattanto, preoccupato per il libretto della pensione, Billy lo mette in una bottiglia, ma questa gli cade in mare e viene inghiottita dal cetaceo. Giunta la nave all'isola Santorini, Billy, deciso a recuperare la bottiglia, utilizza i servigi di Sidik, un curioso faccendiere turistico locale, mentre Melina torna a svolgere la sua attività di cameriera da Marcov. Questi, saputo che il delfino, che i ragazzini dell'isola nutrono, ha preso in simpatia Billy (il quale, caduto in acqua, è stato da lui soccorso), si mette d'accordo con l'attore perché faccia da esca e riesce a catturare l'animale, che in realtà gli serve come kamikaze per far esplodere la nave da crociera, provocare un incidente e una guerra con conseguente traffico d'armi (la sua attività nascosta ma principale). Ma Theo, Melina e i ragazzini convincono Billy a fermarsi per liberare il delfino soprannominato Palla di Neve. Preso il pulmino di Sidik, e trasformatolo in vasca per contenere il delfino, Billy e Theo, dopo essere stati imprigionati dagli uomini di Marcov, scappano e vedono fissare la bomba sul dorso di Palla di Neve. Catturati nuovamente, Theo e Billy vengono liberati da Helena, mentre Palla di Neve si dirige verso l'obiettivo. Inseguitolo con il motoscafo di Marcov, che li insegue a sua volta, Billy si tuffa e libera della bomba il cetaceo, che con un colpo di naso la manda a cadere sul motoscafo, dove si trova Marcov, che esplode. Billy decide di partire, ma l'affezionato delfino espellendo la bottiglia contenente il libretto della pensione colpisce l'uomo alla testa e costui cade dalla nave in acqua. Portato sull'isola ancora una volta, Billy si commuove e decide di rimanere per sempre.

Anno: 1995
Colore: A colori
Durata: 94
Titolo originale: Palla di neve
Formato: Wide screen
Produzione: Ciro ippolito per eurolux pr., fulvio lucisano per italian international film
Distribuzione: Italian international film - skorpion entertainment
Origine: Italia
Tratto da: Liberamente ispirato al romanzo "Palla di neve" di emilio nessi