Buon giorno,

Purtroppo al momento il nostro negozio non è in grado di fare le spedizioni con il corriere, appena sarà possibile faremo una nuova comunicazione

Al Momento facciamo solo consegne a domicilio nel comune della Valsamoggia

myfunbox.it

Nowhere

Nowhere

Dvd
Anno: 2002
Codice: 208407
Data di uscita: 28/04/2009
Prodotto non disponibile. Normalmente disponibile per la spedizione in 10/12 giorni lavorativi
Prezzo:
€ 9,99
Qt.

Il dittatore di una nazione non precisata dell'America Latina ordina ai suoi soldati di sequestrare cinque oppositori del suo governo: un cuoco omosessuale, un amareggiato professore di storia, un operaio delle ferrovie appassionato di bolero, uno studente dedito alla boxe ed un barbiere ebreo amante del tango. I cinque vengono condotti in una stazione abbandonata nel deserto, chiamata Nessun posto, controllata da un manipolo di militari. Qui il professore di storia, nel tentativo di fuggire, viene ucciso. Nel frattempo il compagno del cuoco e la moglie dell'operaio si adoperano per avere notizie su di loro, mentre un avventuriero americano, el Gringo, un militante della resistenza ed una giovane patriota cercano il modo di liberarli. Nella stazione, dopo una iniziale reciproca diffidenza, i prigionieri riescono ad instaurare un rapporto quasi amichevole con i soldati. Così, una volta ottenuta dopo grandi bevute di vodka la fiducia dei carcerieri, e grazie all'aiuto degli uomini della resistenza, i quattro superstiti si danno alla fuga. Quando arrivano i militari dei reparti speciali, sul posto si sono già installati venditori e bancarelle: c'è da ammirare una vecchia locomotiva a vapore rimasta a testimoniare il passato.

Anno: 2002
Colore: A colori
Durata: 110
Titolo originale: Nowhere
Formato: Wide screen
Produzione: Massimo vigilar, julio fernandez per surf film e rai cinema
Distribuzione: 01 distribution - dvd 01 home entertainment
Origine: Argentina, Italia
Da musiche: La canzone "La vida sigue" e' cantata da jarabe de palo.
Tratto da: Romanzo "Incontro d'amore in un paese di guerra" di luis sepulveda.